Cogesa chiude al pubblico i centri di raccolta e gli uffici

Da Venerdì 20 Novembre Cogesa chiude al pubblico i centri di raccolta e le stazioni ecologiche, come già fatto per gli uffici e prolunga lo smart working per i dipendenti amministrativi fino al 3 dicembre prossimo.

La Società di gestione dei servizi ambientali attua le direttive dell’ultimo Decreto della presidenza del consiglio dei ministri (Dpcm del 3 novembre 2020) e l’Ordinanza del presidente della giunta regionale (Opgr del 17 novembre scorso) sull’emergenza Coronavirus e limita gli eccessi esterni in uffici e impianti per contribuire al contenimento del contagio da Coronavirus.

Le segnalazioni degli utenti continueranno ad essere ricevute solo attraverso i nostri canali social (Facebook, Messenger, Instagram, Twitter, Telegram e LinkedIn dove ci trovate come Cogesa Spa e Cogesa Ambiente) e il numero verde 800.012490, mentre sarà sospeso il servizio di front office col pubblico.

Le prenotazioni degli ingombranti potranno essere fatte anche all’indirizzo email ingombranti@cogesambiente.it e le richieste a ecosportello@cogesambiente.it.